Provincia d’Italia

Breve storia della Provincia

La storia degli Agostiniani Scalzi è legata all’Italia, posto in cui la riforma è nata e per più di quattro secoli ha avuto una presenza costante. Fino agli anni ’90 c’erano quattro province nel territorio italiano: genovese, romana, sicula e ferrarese-picena. Il LXXVI ha unificato le già province nell’unica Provincia d’Italia, sotto il titolo di Madonna del Buon Consiglio, riorganizzando la presenza dei frati e contando su l’aiuto delle altre realtà dell’Ordine.


Membri del Consiglio provinciale

P. Ferdinand Puig – Priore provinciale
P. Jan Derek Sayson – Vicario e I Consigliere provinciale
P. Luigi Pingelli – II Consigliere provinciale
P. Claudio Bonotan – III Consigliere provinciale
P. Harold Toledano – IV Consigliere e Segretario provinciale


Comunità religiose

1. Comunità San Massimo – Borgata Paradiso di Collegno (TO)
2. Comunità San Lorenzo Martire – Acquaviva Picena (AP)
3. Comunità Madonna della Misericordia – Fermo (FM)
4. Comunità Madonna della Neve – Frosinone (FR)
5. Comunità San Nicola – Genova (GE)
6. Comunità della Madonnetta – Genova (GE)
7. Comunità San Nicola – Genova/Sestri Ponente (GE)
8. Comunità Santa Maria d’Itria – Marsala (TP)
9. Comunità San Gregorio Papa – Palermo (PA)
10. Comunità Santa Maria Nuova – San Gregorio da Sassola (RM)
12. Comunità Santa Rita – Spoleto (PG)
13. Comunità Madonna di Valverde – Valverde (CT)
14. Comunità Saint Jospeh – Bafut/Camerun