Vicario generale

Significato dell’ufficio

Il Vicario generale è membro del Definitorio generale che ha la funzione di coadiuvare il Priore nel governo dell’Ordine. Il Vicario generale è eletto dal Capitolo generale ed è anche il primo Definitore. Per l’ufficio di Vicario generale si richiedono le stesse qualità del Priore generale (Cost. 192; 193, §1). In assenza del Priore generale non faccia innovazioni né prenda decisioni contrarie alla sua volontà e riferisca a lui quanto di importante è avvenuto (cf. Cost. 199-201).


Vicario generale: P. Carlo Moro

P. Carlo Moro dello Spirito Santo è stato eletto il 26 maggio 2017.