Priore generale

Significato dell’ufficio

Il Priore Generale è l’autorità personale che presiede e governa l’Ordine curandone intensamente il bene e cercando di unire gli animi e le attività per un’azione convinta e concorde. 
Il Priore Generale ha potestà ordinaria su ogni Provincia, Commissariato, Delegazione, Casa e religioso, secondo il diritto universale e proprio. Il religioso chiamato a svolgere questo ufficio così importante deve spiccare per la sua prudenza, scienza, osservanza religiosa, amore all’Ordine. Per la sua elezione si richiede che abbia compiuto trentacinque anni di età e dieci di professione solenne. È eletto nel Capitolo Generale, e il suo mandato dura sei anni. Il Priore Generale, nei casi previsti dalle Costituzioni e dal Direttorio, è sostituito dal Vicario Generale (cf. Constituzioni nn. 182-187).


Priore generale: P. Doriano Ceteroni

Nato il 29 settembre 1950 nella città italiana di Capodarco di Fermo (AP), figlio di †Nello Ceteroni e †Giuseppina Donati. Ha fatto l’ingresso nell’Ordine il 25 settembre 1961 nel Convento San Convento San Lorenzo Martire, ad Acquaviva Picena (AP). L’anno di noviviziato è stato realizzato presso il Convento Santa Maria dell’Itria nel 1966, a Marsala (TP). Ha fatto gli studi filosofici e teologici a Roma, mentre integrava il chiericato del Convento Gesù e Maria. Ha ottenuto la licenza in Teologia Morale presso la Pontificia Università Santo Tommaso d’Aquino nel 1976. Ha emesso la professione solenne il 10 dicembre 1974 nel Convento di Gesù e Maria a Roma e ordinato ordinato sacerdote il 23 agosto 1975, nel Santuario Madonna della Misericordia, Fermo (AP).

Dopo aver collaborato con alcune comunità religiose dell’antica Provincia Ferrarese-Picena è arrivato in Brasile nel 1982. Durante la sua esperienza missionaria ha ricoperto diverse funzioni nei seminari e nelle parrocchie brasiliane, prima di intrapprendere l’attività missionaria in Paraguay e in Camerun.

Dopo la creazione della Provincia del Brasile degli Agostiniani Scalzi nel 2002, è stato eletto il suo primo Commissario provinciale dal 2002 al 2009. È stato eletto il 85° Priore Generale dell’Ordine il 28 maggio 2017.


Priori generali precedenti

84º: P. Gabriele Ferlisi dell’Immacolata
(Provincia d’Italia) 2011-2017.

83º: P. Luigi Pingelli della Consolata
(Provincia d’Italia) 2005-2011.

82º: P. Antonio Desideri del Sacro Cuore di Maria
(Delegazione del Brasile) 1999-2005.

81º: P. Eugenio Cavallari dell’Immacolta
(Provincia Genovese) 1987-1999.

80º: P. Felice Rimassa di San Giuseppe
(Provincia Genovese) 1975-1999.

79º: P. Stanislao Sottolana della Sacra Famiglia
(Provincia Romana) 1969-1975.

78º: P. Gabriele Marinucci dell’Addolorata
(Provincia Ferrarese-Picena) 1963-1969.