Sfida di Quaresima nello Studentato Internazionale (Roma – Italia)

È tradizione dell’Ordine che i religiosi, all’inizio della Quaresima, s’impegnino pubblicamente nell’esercizio straordinario di una virtù per promuovere il fervore della vita spirituale nella comunità. Le due comunità di Roma, la Curia generale e lo Studentato Internazionale, si sono radunati il 6 marzo (mercoledì delle ceneri) per l’inizio della Quaresima con la sfida in comunità.

Il Priore generale, P. Doriano Ceteroni, ha dato inizio al rito con una esortazione, illustrando il significato del periodo liturgico e l’importanza dell’edificazione vicendevole. Poi, ogni religioso, ha espresso la virtù scelta per esercitare di più lungo la Quaresima, oltre alla mortificazione e il dono spirituale offerto alla comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =